Esopo – Il cane, il gallo e la volpe

Un cane e un gallo erano amici e viaggiavano insieme. Giunta la sera, per dormire il gallo salì su un albero e il cane si sistemò tra le sue radici. Al mattino, come sua abitudine, il gallo cantò. Una volpe l’udì e accorse sotto l’albero: «Come canti bene! Che bella voce! Scendi che ti voglio abbracciare.» «Certo, ma prima devi svegliare il guardiano che sta ai piedi dell’albero.» E mentre la volpe stava per svegliarlo, il cane balzò fuori e la fece a pezzi. Le persone di buon senso, con qualche stratagemma, sviano gli assalti dei loro nemici verso qualcuno più forte di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *